Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono inoltre installati cookie tecnici di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in merito alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa

Il Prefetto, Silvana Riccio, nella mattinata odierna ha incontrato gli studenti delle classi 2^ B inf., 2^ C inf. 2^ B mecc. dell'Istituto Tecnico "Archimede" di Catania, accompagnati dalle Professoresse Mancuso, Tita e Torrisi.

    L'incontro si inserisce nell'ambito del progetto "Migranti", elaborato dall'istituto "Archimede" con l'obiettivo di approfondire le tematiche riguardanti il fenomeno migratorio, dalla partenza dei migranti dai paesi di origine fino all'accoglienza in Italia e all'eventuale acquisto della cittadinanza italiana da parte degli stranieri.

    Il Prefetto ha illustrato le procedure di accoglienza dei migranti nel nostro Paese, sin dalle operazioni di sbarco e si è soffermata sul ruolo della Prefettura nel coordinamento di tutte le componenti coinvolte.

    Gli studenti hanno partecipato con viva attenzione ed hanno manifestato grande interesse sugli argomenti trattati, ponendo domande sui temi dell'integrazione e dei diritti di accesso ai servizi essenziali, quali sanità e scuole da parte dei migranti.

    L'iniziativa rappresenta un importante momento di dialogo tra la scuola e le istituzioni che favorisce il coinvolgimento delle giovani generazioni nel processo di integrazione interculturale.